Recensione

«Il bacio di Dio o l'alleanza ritrovata». Nuovo libro di Annick de Souzenelle

Durante i decenni passati a interrogare il testo biblico e i misteri della sua lingua, Annick de Souzenelle ha costruito una lettura originale e viva della tradizione profetica, che ora arriva a maturità. Basandosi su una profonda intuizione della spiritualità cristiana originaria, indissociabile dalla fondamentale  caratteristica ebraica della sua letteratura sacra, ella slega questo patrimonio universale dalle pastoie moralizzanti per restituircene l’entusiasmante vitalità. Offre così alla nostra contemplazione l’amore divino celato dietro le parole che un “esilio esistenziale” ci fa a volte leggere come terribili. Dal materiale delle sue precedenti opere (Alliance de feu, Giobbe sulla via della luce, ecc.) trae la quintessenza del messaggio che declina seguendo tematiche atemporali: l’esilio da Dio, la libertà, la conoscenza, il desiderio, il male e la morte, la rinascita. Tutti argomenti che sono al centro di ogni sapere spirituale autentico....continua


Editrice Servitium, 2008 pp. 107 - € 13,00
Collana Il Sale della Terra. 23
Isbn 978-88-8166-297-5
 


 
[Fonte: LnR luglio 2008] 



 Bologna
60° Stato di Israele - Mi Takhat le Maghen David

Sotto la Stella di Davide
Festival della Letteratura Israeliana
INCONTRI CON GLI SCRITTORI


>Scaricare il programma in pdf


via Valdonica 1/5 40126 Bologna
Tel. +39 051.2911280
Fax +39 051.235430
 


 
[Fonte: Museo ebraico di Bologna, luglio 2008] 



 Roma
 
CIBES (Centro Internazionale Bibbia e Storia) Corsi di Ebraico Biblico
Tenuti dal Prof. Giovanni Odasso 
presso le Ancelle del Sacro Cuore
Via XX Settembre, 65/b - Roma
__________________________
7-12 luglio






Ebraico I
Il corso intende rispondere al desiderio di chi vuole accedere alla lettura dei testi biblici nella loro lingua originale. È organizzato con una metodologia che consente una conoscenza essenziale e globale degli elementi fondamentali dell'ebraico e non richiede nessuna conoscenza previa della lingua ebraica. Il corso permetterà di accostare la ricchezza culturale e la profondità teologica del mondo biblico.
Presentazione organica degli elementi fondamentali della grammatica ebraica.
Lettura del Salmo 100 e analisi delle formule dell'esodo, dell'alleanza e dell'evento della Parola

14-19 luglio

Ebraico II
Il corso ha l'obiettivo di introdurre alla conoscenza delle principali peculiarità della grammatica e sintassi ebraica nelle pagine di indole narrativa, con particolare riferimento ai valori assunti dai temi e dalle forme verbali all'interno del testo. I brani scelti favoriscono una crescente familiarità con le prospettive teologiche della Scrittura.
Richiede una conoscenza di base della lingua ebraica.

25-30 agosto

Ebraico III
Il corso ha l'obiettivo di introdurre alla conoscenza delle principali peculiarità della grammatica e sintassi ebraica nelle pagine di indole narrativa, con particolare riferimento ai valori assunti dai temi e dalle forme verbali all'interno del testo. I brani scelti favoriscono una crescente familiarità con le prospettive teologiche della Scrittura.
Richiede una conoscenza di base della lingua ebraica.


INFORMAZIONI UTILI:
Segretaria del CIBES, Sig.ra Angela Pak
Tel. 06 8170961

e-mail debarim@tiscali.it 

>Per sapere di più sul CIBES
 


  [Fonte: LnR] 



 Bologna

Sotto la stella di Davide

La letteratura israeliana gode da alcuni anni di un grande successo in Europa e in Italia e diverse case editrici vantano nei loro cataloghi autori israeliani come Orly Castel-Bloom, David Grossman, Meir Shalev, Uri Orlev, Etgar Keret, Alona Kimhi, Uri Orlev, Amos Oz, Meir Shalev, Zeruya Shalev, Abraham B. Yehoshua, e altri sono noti a ogni amante italiano di letteratura. Va soprattutto sottolineato come la letteratura israeliana abbia rappresentato e costituito un fattore decisivo nel passato per l’identità del popolo che viveva nella diaspora e di seguito come sia stata base essenziale per la formazione di una rinnovata identità nello Stato d’Israele. Non a caso gli ebrei sono ritenuti il popolo del Libro per antonomasia, proprio per la consuetudine con la preghiera e la lettura critica dei testi; perciò emerge come lo sforzo morale e l’energia artistica e creativa impressa alla letteratura siano state percepiti dagli ebrei come un ulteriore processo per la realizzazione dello Stato.2Le serate del programma estivo Sotto la Stella di Davide. Incontri con gli scrittori di Israele, intenderanno offrire la suggestione di pagine straordinarie di questa letteratura e l’emozione dell’incontro con noti scrittori di Israele che interverranno.
Programma in via di definizione


via Valdonica 1/5 40126 Bologna
Tel. +39 051.2911280
Fax +39 051.235430
 


 
[Fonte: Museo ebraico di Bologna, luglio 2008] 


 

3201 - visitatori











2003
gen febb mar
apr mag giug
lug ago sett
ott nov dic

 
 

| home | | inizio pagina |