Tel Aviv
Il ministero delle finanze sequestra i fondi della Chiesa. Al rischio i negoziati Israele-Santa Sede
 
Il Capo esattore al Ministero delle Finanze di Israele, il signor Yehezkel Abrahamoff, ha comunicato a delle istituzioni della Chiesa Cattolica in Israele di aver messo sotto sequestro i loro fondi, per costringerle a sottoporsi immediatamente a tutte le esigenze fiscali che lui stesso ritenga applicabili al caso, e prevenire così il risultato dei negoziati tra la Santa Sede e lo Stato di Israele, che vertono tra l'altro anche sullo statuto fiscale della Chiesa in Israele. Lo dicono documenti e testimonianze dirette pervenute ad AsiaNews nelle ultime ore. Le istituzioni interessate hanno però insistito per non essere nominate, per paura di ritorsioni da parte dell'Esattoria. La notizia di questa iniziativa radicale arriva a poche settimane dalla partenza da Israele del Santo Padre Benedetto XVI, al termine di una visita che si credeva avrebbe favorito proprio il raggiungimento del tanto atteso accordo tra la Santa Sede e lo Stato ebraico. Al presente non è chiaro se si tratta di un'iniziativa personale di un solo funzionario, anche se particolarmente potente, o se vi si debba scorgere un profondo cambiamento di indirizzo dalla parte del Governo Netanyahu....continua


 
[Fonte: AsiaNews 9 giugno 2009] 



 Bologna
Zehùt זהות
 
Le acquisizioni del Museo Ebraico di Bologna nei suoi primi 10 anni di attività

a cura di Franco Bonilauri e Vincenza Maugeri

Museo Ebraico di Bologna
14 maggio – 6 settembre

 
La mostra intende proporre un percorso storico-artistico e documentario sulle diverse  acquisizioni del Museo nei suoi primi dieci anni di attività. Attraverso mostre storico-documentarie, svariate esposizioni delle opere di artisti ebrei e israeliani contemporanei, donazioni, acquisizioni il Museo ha creato un suo importante patrimonio che, a dieci anni dalla sua istituzione, vuole offrire al pubblico. Inaugurata nel maggio 1999, la Fondazione Museo Ebraico di Bologna – unico nel suo genere tra i musei ebraici italiani come istituzione a carattere pubblico - nel corso di questi anni ha assunto sempre più le connotazioni anche di centro culturale vivo e propositivo.


Info

Museo Ebraico di Bologna

Tel. 051 2911280
mailto:info@museoebraicobo.it


 
[Fonte: Museo ebraico di Bologna 2009] 



2987 - visitatori

2009
gen febb mar
apr mag giug
lug ago sett
ott nov dic











2003
gen febb mar
apr mag giug
lug ago sett
ott nov dic

 
 

| home | | inizio pagina |